TORNA ALLA LISTA
particolare grafico particolare grafico particolare grafico
particolare grafico domanda:

Il trattamento con acido ialuronico presenta effetti collaterali?

risposta:
Dopo il riempimento è sempre presente un certo gonfiore (l'acido ialuronico richiama molta acqua nei tessuti e quindi gonfia), edema, che tende a risolversi nel l'arco di 48 ore. E' possibile, come in tutti i trattamenti fillers di qualsiasi tipo, la comparsa di un livido assolutamente però transitorio, cioè a dire non più di 1-2 giorni. Per sicurezza occorre sempre informare il paziente di piccoli eventuali effetti avversi, seppur effimeri, così invece di preoccuparsi starà assolutamente tranquillo. Sarebbe buona regola evitare di sottoporsi a qualunque trattamento con acido ialuronico (sia filler che bio-rivitalizzante) il giorno stesso in cui si ha “la prima alla scala”, una festa importante o un qualsiasi altro evento mondano. Quello che si potrebbe notare non è infatti il risultato come sarà, poichè nell'insegna del Natural Look sarà perfettamente discreto, sobrio ed elegante (chi ci sta intorno vedrà che siamo in forma perfetta ma non riconoscerà alcun ritocco evidente) ma, al contrario, vedrebbero con buona probabilità un piccolo livido, un po' di gonfiore, un leggero rossore...
Le nuove generazioni di acido ialuronico frutto di nuove tecnologie danno sempre meno gonfiore perchè richiamano meno acqua nel tessuto trattato. Gli effetti delle iniezioni essendo l'acido ialuronico un materiale riassorbibile tendono a scomparire alcuni mesi dopo il trattamento. I nuovi prodotti usciti sul mercato recentemente tendono però a durare sempre più (anche 8-10 mesi). Il filler viene lentamente ma progressivamente riassorbito dall'organismo nel corso di alcuni mesi. La durata dei risultati varia da paziente a paziente.
particolare grafico
TORNA ALLA LISTA

 Dynamod E-CMS  E-Constructor Soluzioni Web  Pitos.net Design